Bykanov vittima di un brutto incidente stradale

Novembre 4, 2020

La Iseo Serrature Rime Carnovali manifesta la propria vicinanza e l’affetto all’atleta che è rimasto coinvolto domenica in un incidente stradale a Bagnoregio (VT); due le vittime, Bykanov ha riportato delle gravi lesioni ma è fuori pericolo

E’ stata una domenica senza gara ma che ha visto la Iseo Rime Carnovali stringersi attorno al proprio atleta, Viktor Bykanov, rimasto coinvolto in un bruttissimo incidente stradale a Bagnoregio (VT) mentre era a bordo della propria motocicletta. Doveva essere una giornata spensierata da trascorrere insieme alla fidanzata Roberta e ad alcuni amici, ma il gruppo di ragazzi che erano usciti insieme in motocicletta sono rimasti vittima di un sinistro rivelatosi mortale per due di loro.

Gravi anche le lesioni riportate da Viktor Bykanov che, però, dopo alcune ore di apprensione, è stato dichiarato fuori pericolo; il ragazzo che nel 2020 ha difeso i colori della formazione bresciana ha riportato una frattura poliframmentata scomposta del femore e altre fratture al bacino, all’omero e ad alcune dita delle mani. Bykanov, che al momento dell’incidente si trovava in sella alla propria moto in compagnia della fidanzata Roberta Petito, è già stato sottoposto ad un lungo intervento chirurgico per la ricomposizione del bacino e, con ogni probabilità, dovrà affrontarne altri nei prossimi giorni per ridurre i tempi di recupero.

“E’ una di quelle notizie che non vorresti mai ricevere. Viktor è un bravissimo ragazzo e anche in questo 2020, nonostante le mille difficoltà, aveva dimostrato tutta la propria passione e il proprio valore. In questo momento così difficile vogliamo manifestargli la nostra vicinanza e il nostro affetto” ha fatto sapere la presidentessa della Iseo Rime Carnovali, Maria Regosa“Domenica e i primi giorni di questa settimana è stato un susseguirsi di telefonate e messaggi con cui tutta la squadra, dai ragazzi allo staff, hanno voluto essere vicini a Viktor che in quell’incidente ha perso due grandi amici e ha riportato dei gravi traumi. L’augurio che tutti noi vogliamo fargli è che possa guarire nel più breve tempo possibile e riprendersi completamente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *